Indietro

Un murales colorato sulle scritte razziste

Foto Facebook Cantiere Sociale Versiliese

Un grande "Refugees welcome" ha coperto una delle offese razziste e omofobe comparse nel giorno dell'anniversario della strage di Viareggio

VIAREGGIO — Sono stati gli attivisti del Cantiere Sociale Versiliese e dell'officina Dada Boom a mettersi al lavoro e trasformare una bruttissima pagina di razzismo e omofobia in una rinascita colorata. Sopra una delle scritte, peraltro accompagnate da svastiche, comparse ieri sui muri di due edifici di Viareggio, è stata infatti apposta la scritta a caratteri cubitali "Refugees Welcome". 

Le offese erano state scoperte all'alba di ieri, una giornata molto triste per la città che ha ricordato il nono anniversario della strage avvenuta il 29 giugno 2009 in cui morirono 32 persone, strappate alla vita dall'esplosione della cisterna di gpl che deragliò durante il passaggio dalla stazione di Viareggio.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it