Indietro

I fischi dei treni a nove anni dalla strage

E' il gesto che nella giornata di oggi, in ricordo della strage, compiranno tutti i convogli che transiteranno dalla stazione ferroviaria di Viareggio

VIAREGGIO — Per tutta la giornata di oggi, in occasione del nono anniversario della strage di Viareggio, tutti i treni che passeranno dalla stazione viareggina emetteranno lunghi e ripetuti fischi in segno di solidarietà dei ferrovieri per le 32 vittime. Ne dà notizia In marcia!, rivista autogestita dai ferrovieri. 

"In questa dolorosa ricorrenza - si legge in una nota - saremo, come ogni anno, a fianco ai familiari delle vittime ed alla città di Viareggio con i fischi dei nostri treni. Le autorità saranno informate che i fischi non sono di allarme ma un segnale di solidarietà in occasione dell'anniversario. Invitiamo quindi i macchinisti di tutti i treni in arrivo, in partenza e in transito nella stazione di Viareggio, durante tutta la giornata del 29 giugno, ad emettere lunghi e ripetuti fischi per far sentire l'affetto e la vicinanza di tutti i ferrovieri. I nostri fischi saranno l'abbraccio alla città ferita dalla strage e segneranno l'intera giornata, che sarà di riflessione e di mobilitazione". 

Per In marcia, "questo semplice gesto è il contributo dei ferrovieri alla memoria delle vittime ma è anche il modo per far sentire e ricordare a tutti che vogliamo più sicurezza sui binari e che su Viareggio vogliamo conoscere la verità e, assieme ai sopravvissuti, ai familiari ed alla città, siamo in attesa di giustizia. Dalle 20:45, saremo presenti al corteo-manifestazione dietro lo striscione ferrovieri sicuri".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it