Indietro

Valentina e la sua "musica dalla sfinge"

Valentina Ciardelli (Foto da Facebook)

La musicista di Pietrasanta Valentina Ciardelli gira il mondo con il suo contrabbasso. Domani uscirà il suo album "Music from the sphinx"

PIETRASANTA — "Music from the sphinx", ovvero Musica dalla sfinge. E' il titolo dell'album che segna il debutto da solista della compositrice e contrabbassista pietrasantina Valentina Ciardelli.

Dopo numerose esperienze internazionali nel campo del jazz e della musica classica, il primo lavoro discografico della contrabbassista propone un repertorio a 360 gradi dal classico a Frank Zappa, concepito come una reazione ironica e provocatoria alla celebre frase pronunciata da Arturo Toscanini: “Morirò senza aver capito le donne e l’intonazione dei contrabbassi”. Da donna e contrabbassista, Valentina Ciardelli sarebbe risultata sicuramente enigmatica agli occhi del celebre direttore d’orchestra. Ecco quindi il riferimento alla Sfinge.

Attualmente Valentina Ciardelli vive e lavora principalmente a Londra, dove ha appena vinto il posto di Soloist Junior Fellowship (assistente universitario) al Trinity Conservatorie.

"Sono molto orgogliosa di presentare questo lavoro discografico – ha commentato l’artista – Gli artisti che ho scelto di includere nella raccolta sono coloro che hanno saputo esprimere nella loro musica l’ironia, l’umorismo e la melanconia. Sono artisti ribelli, sognatori, combattenti e visionari. Le loro composizioni sono sempre di natura 'teatrale', con un messaggio deciso che racconta una storia (storie spesso lontane da una realtà apparente ma vicinissime in termini di sensazioni) e, soprattutto, che tende a voler comunicare con il vasto pubblico. Partedo da Morgen (la poesia d’amore scritta da John Henry Mackay e messa in musica da Richard Strauss) si procede poi con la mia sonata per contrabbasso e pianoforte (Alessandro Viale) in tre movimenti. Il terzo brano è un omaggio all’opera del compositore catalano Enrique Granados con la sua Danza Orientale".

L’ascolto prosegue quindi in un Viaggio nell’opera Madama Butterfly di Puccini, trasformata dalla stessa Valentina Ciardelli in una fantasia per contrabbasso e pianoforte. Per rimanere in tema operistico, ma strizzando l’occhio al Ventunesimo secolo, si giunge al brano “The Diva Dance” del compositore Eric Serra (parte della colonna sonora del film “Il quinto Elemento”) eseguito in trio con la voce del soprano Veronica Granatiero.

Il viaggio sonoro riporta successivamente nell’area germanica con “Erlkoenig” di Schubert, in trio con la viola (Ignazio Alayza), per poi finire il disco con il brano “Echidna’s arf of you” di Frank Zappa (prima versione per contrabbasso e pianoforte ufficializzata dalla Zappa Family Trust) e “Notturno a Lerici”, composto appositamente dal pianista Alessandro Viale per essere eseguito in duetto con la contrabbassista.

Nel disco è presente anche una Bonus track tratta dal repertorio standard contemporaneo per contrabbasso, “Motivy” del compositore bulgaro Emil Tabakov.

"Music from the Sphinx - Musica dalla Sfinge - sottolinea Valentina Ciardelli- è stato interamente prodotto dalla Richard Carne Trust con a capo Philip Carne, una persona speciale che è riuscita a trasformare un seme doloroso in un fiore bellissimo che tiene sotto i suoi petali tanti giovani artisti sostenendoli,
economicamente ed umanamente, nel difficile percorso artistico e credendo nei loro progetti. Il credere in qualcosa di nuovo, specialmente in un mondo governato dalla paura e dall’incertezza, non è per niente semplice ed è un dono che non tutti possiedono ma che possiamo incentivare. Ringrazio i miei genitori in primis e la mia famiglia che hanno sempre creduto e continuano a credere nella musica e nella mia passione. Un ringraziamento a Frank Zappa, senza il suo cruciale ascolto, non avrei probabilmente mai iniziato la mia carriera musicale. Ancora un grazie a tutte le persone presenti nella mia vita, quelle positive, come i miei amici, il miei insegnanti e mentors, le persone che amano la vita e la bellezza delle cose. Un grande grazie anche a tutte le persone che
remano contro, perché senza di loro sarebbe impossibile farsi i muscoli necessari per essere forti e credere sempre nel futuro. Come diceva Frank Zappa…. Music is the best!".

Videogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it