Indietro

Festa grande per i novant'anni di Arnaldo Galli

Il 27 aprile il Comune di Viareggio e la Fondazione carnevale organizzano lo speciale compleanno del grande mago della cartapesta

VIAREGGIO — Il maestro carrista Arnaldo Galli spegnerà 90 candeline: un traguardo invidiabile per quello che è a tutti gli effetti il decano dei costruttori dei grandi carri allegorici.

Una data che l’Amministrazione comunale e la Fondazione Carnevale intendono festeggiare con un appuntamento aperto alla Città, in cui rendere omaggio alla genialità artistica di uno dei più grandi maghi della cartapesta.

"Stiamo definendo i dettagli – commenta il vicesindaco Rossella Martina -: domani è in programma un incontro alla Cittadella, per fare il punto della situazione. Sarà una grande festa, che vedrà Comune e Fondazione insieme: il giusto omaggio per un artista che ha fatto la storia del Carnevale di Viareggio".

Il debutto di Arnaldo Galli tra i carri di prima categoria risale al 1962 e fu subito un trionfo con il primo premio al famoso Nembo Kid, protagonista de “I grandi navigatori dello spazio”.

Tra le costruzioni rimaste nella mente dei viareggini: la spettacolare bomba, supercarro per il Centenario del 1973 e il cigno vincitore nel 1990. In mezzo secolo di carriera Arnaldo Galli ha trionfato venti volte al Carnevale di Viareggio: un record.

Straordinarie le sue partecipazioni all’estero, dal Venezuela all’Australia, passando per il Vecchio Continente, in cui ha fatto conoscere l’arte tutta viareggina di trasformare la carta di giornale in bellissime maschere e stupefacenti caricature.

Importanti, infine, le sue partecipazioni nel mondo del cinema dove ha collaborato anche con Federico Fellini.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it