Indietro

Cuoco pisano in Versilia, deve espiare cinque anni

L'uomo, originario di Tirrenia, è stato rintracciato dai carabinieri. Deve tornare in cella per espiare una pena per reati contro il patrimonio

VIAREGGIO — Ieri pomeriggio i carabinieri di Viareggio, al termine di accertamenti investigativi, sono riusciti a rintracciare un cuoco di 41 anni, originario di Tirrenia (Pisa), a carico del quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Autorità Giudiziaria di Pisa per reati contro il patrimonio.

L’uomo, irreperibile sul territorio pisano, alloggiava in una struttura ricettiva viareggina ed era stato recentemente assunto come cuoco da un ristorante sulla passeggiata di Viareggio. 

L'uomo è stato portato nel carcere di Lucca.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it