Indietro

Con gli affitti stracciati evasi 3 milioni di euro

Nel periodo da maggio a ottobre la Guardia di Finanza ha scoperto ville e appartamenti affittati parzialmente in nero, sanzionando privati e società

VIAREGGIO — Ammonta a 3 milioni di euro quanto incassato al nero per locazioni di ville e appartamenti in Verisilia, secondo quanto accertato dalle fiamme gialle di Viareggio, da società e persone fisiche nel periodo che va da maggio a ottobre 2019. Il canone di locazione era formalmente a prezzo stracciato ma, secondo quanto accertato, una quota del canone - anche per tre quarti del totale - veniva pagato in nero e così sottratto al fisco.

Gli accertamenti sono stati resi possibili da un'approfondita analisi dei flussi di denaro, attraverso le banche dati alle quali la Gdf ha accesso, nonché da appostamenti e mappature del territorio, portate a compimento anche con gli elicotteri.

Una volta risaliti ai proprietari degli immobili, i finanzieri hanno svolto ulteriori verifiche e controlli fiscali mirati: su circa 200 contratti di affitto controllati, più di 50 sono risultati irregolari. Le ville e gli immobili di lusso, alcuni anche superiori ai 12 vani con tanto di piscina e giardino, erano in Verisilia, da Forte dei Marmi a Viareggio, e anche in Sardegna.

Tra persone fisiche e società, le sanzioni emesse sono state 21. I tre milioni di euro complessivi nascosti al fisco e ora venuti alla luce comportano versamenti Iva per 400mila euro e Irap per 35mila euro.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it