Indietro

Premio Rèpaci, i vincitori

Trevi per la narrativa, Minore per la poesia e Ricci per la saggistica. Premi speciali a Muti, Paoli, Bellocchio, Cassese e Scalfari

VIAREGGIO — Sono Emanuele Trevi per la narrativa, Renato Minore per la poesia e Saverio Ricci per la saggistica i tre vincitori del 90esimo Premio letterario Viareggio-Rèpaci. 

I tre sono stati proclamati ieri al Principino di Viareggio, durante la serata conclusiva della manifestazione. 

La giuria, presieduta da Simona Costa, ha deciso i vincitori fra le terzine finaliste. Emanuele Trevi è stato scelto per Sogni e favole, Renato Minore per O caro pensiero, Saverio Ricci con Tommaso Campanella

Walter Veltroni ha illustrato i premi speciali andati a illustri artisti: Riccardo Muti (premio Viareggio 90), Marco Bellocchio (premio internazionale Viareggio-Versilia), Sabino Cassese (premio del presidente della giuria), Gino Paoli (Città di Viareggio) ed Eugenio Scalfari (premio giornalistico). Giovanna Cristina Vivinetto ha invece vinto il premio Viareggio Opera prima.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it