Indietro

Malore fatale in piscina, eseguita l'autopsia

Eseguita l'autopsia sul corpo del giovane milanese di 19 anni morto in ospedale dopo che aveva accusato un malore. Aperta un'inchiesta per omicidio

VIAREGGIO — E' stato eseguito all'ospedale Versilia l'esame sulla salma di Matteo Yang Tao, 19 anni di origini cinesi e residente a Milano, morto dopo che a
Ferragosto aveva accusato un malore mentre faceva il bagno nella piscina di uno stabilimento balneare a Viareggio.

L'autopsia è stata eseguita nell'ambito di un'inchiesta della procura di Lucca per omicidio colposo che vede indagata la bagnina che è intervenuta a prestare i primi soccorsi al giovane, trovato esanime sul fondo della vasca.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti il ragazzo avrebbe mangiato qualche fetta di cocomero e poi si sarebbe tuffato e sentito male, forse per una congestione.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it