Indietro

Il Carnevale di Viareggio fa scuola in Messico

Foto Facebook Carnevale di Viareggio

Gli artisti del "Dias de los muertos" a lezione dai maestri carristi viareggini. E' la prima collaborazione internazionale della festa messicana

VIAREGGIO — Il Carnevale di Viareggio fa scuola anche in Messico e stavolta l'occasione è il Dias de los muertos, la famosissima celebrazione con cui i messicani onorano la memoria dei propri defunti. Per la costruzione delle iconiche maschere e dei teschi colorati che contraddistinguono l'evento, gli artisti messicani coinvolti sono stati a lezione dai maestri carristi di Viareggio nell'ambito di un progetto voluto dalla Fondazione Carnevale di Viareggio e dal Ministero della cultura di Città del Messico e con il coinvolgimento dell'Istituto Italiano di cultura, dell'Ambasciata italiana a Città del Messico. Si tratta della prima volta in cui la manifestazione messicana collabora con una realtà internazionale.

Insegnanti del master sono stati i carristi viareggini Enrico Vannucci e Benjamin Lebigre. Al centro delle tre intense settimane di scambio, ci sono stati lo studio dei materiali e delle lavorazioni della cartapesta, senza trascurare le coreografie che sempre accompagnano i giganti che ogni Carnevale sfilano sui Viali a mare. 

Gli artisti di Città del Messico, che a gennaio saranno alla Cittadella del Carnevale per l'evento conclusivo dello scambio, hanno donato una grande scultura raffigurante il tipico teschio decorato al Museo del Carnevale. La costruttrice Marella Sampieri ha realizzato delle maschere e dei copricapi a tema. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it