Indietro

Ucciso da un albero, due condanne

Il pensionato morì dopo essere stato travolto da un albero mentre percorreva in bicicletta la pista ciclabile. Condannati due dirigenti del Comune

VIAREGGIO — Stava percorrendo in bici una pista ciclabile, un albero cadde, lo travolse e lo uccise nel tragitto. Ora, per la morte del pensionato Bernardo Piccinelli, 84 anni, avvenuta nel 2012 a Viareggio, il tribunale di Lucca ha condannato stamani due dirigenti del Comune di Viareggio, Franco Allegretti e Riccardo Raffaelli, rispettivamente a 2 anni, e a 2 anni e 4 mesi. 

La responsabilità per entrambi sarebbe quella della colpa per negligenza, causa della caduta dell'albero sulla pista ciclabile di via Zara nella pineta di Ponente a Viareggio. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it