Indietro

Volo di cento metri nel canalone

Un alpinista in cordata è precipitato in un canalone sulle Apuane durante un’escursione. Alto rischio per la neve in scioglimento

SERAVEZZA — È finita all’ospedale di Cisanello la giornata di un escursionista versiliese di 32 anni che ieri pomeriggio è precipitato in un canalone mentre si trovava in cordata nella zona dei torrioni del Corchia, sulle Apuane. L’uomo è precipitato facendo un volo di un centinaio di metri e procurandosi molte ferite. 

Sul posto è arrivato l’elisoccorso Pegaso 3 con il personale del Soccorso Alpino di Querceta e il medico del 118. L’escursionista è stato imbarellato e poi issato sull’elicottero con il verricello per il trasferimento in ospedale a Pisa. 

Il Soccorso Alpino mette in guardia dal rischio della neve in scioglimento, ancora molto abbondante oltre i 1.300 metri. Di notte, sopra, si forma uno strato di ghiaccio. Massima attenzione anche sui percorsi apparentemente più semplici. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it