Indietro

Il frullino gli sfugge di mano, muore dissanguato

Tragedia in un'azienda di PIetrasanta. Il titolare si è reciso l'arteria femorale e ha cercato di chiedere aiuto. Ma era da solo

PIETRASANTA — Terribile incidente all'interno dell'officina Tognini. Il titolare, Daniele Tognini, 52 anni, è stato ritrovato senza vita davanti alla sede della ditta, in un lago di sangue. Inutili i tentativi di rianimarlo.

Stando alla ricostruzione delle forze dell'ordine, l'imprenditore si sarebbe ferito accidentalmente: mentre stava utilizzando un frullino per tagliare o smerigliare, improvvisamente ha perso il controllo dello strumento e si è ferito all'inguine, recidendosi l'arteria femorale. 

Pur essendo da solo, Tognini non si è dato per vinto, è uscito dall'edificio e, nonostante la grave emorragia provocata dalla ferita, si è trascinato per alcuni metri, chiedendo aiuto. Alla fine si è accasciato a terra. E lì lo hanno trovato i soccorritori del 118 quando sono arrivati sul posto. Ma a quel punto era troppo tardi e i sanitari hanno potuto soltanto constatare che l'uomo era deceduto.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it