Indietro

Topi sul lucernario, scuola chiusa

Durante un sopralluogo in vista della riapertura dell'istituto di Caranna, il vicesindaco Polacci e l'assessore Corallo hanno scorto i roditori

FORTE DEI MARMI — L’amministrazione comunale di Forte dei Marmi ha deciso di chiudere di nuovo la scuola dell’infanzia di Caranna

Questa mattina, infatti, il vicesindaco Graziella Polacci e l’assessore alla pubblica istruzione Anna Corallo, mentre si trovavano nel plesso per un ulteriore verifica delle condizioni di riapertura dello stesso, inaspettatamente hanno avvistato il passaggio di un roditore sul lucernaio del soffitto

Immediato l’intervento dell’Ufficio Ambiente del Comune, che dopo il nuovo sopralluogo sul tetto ha confermato la presenza di roditori in un’area circoscritta tra il sottotetto ed il lucernaio. 

È stato quindi richiesto un nuovo intervento tempestivo dell’Azienda USL Toscana Nord-ovest, il sindaco Bruno Murzi ha deciso l’immediata chiusura della scuola fino a quando non sarà garantita la totale derattizzazione della struttura da parte delle autorità competenti. 

Nel frattempo, di concerto con la dirigente dell’Istituto comprensivo di Forte dei Marmi, Silvia Barbara Gori, l’assessore Anna Corallo sta organizzando il servizio scolastico per i 92 bambini dell’Infanzia a partire da lunedì 29 ottobre. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it