Indietro

Piscine, nuove regole per le strutture ricettive

Nel 2015, cambia la disciplina in materia di requisiti igienico-sanitari delle piscine per aiutare gli imprenditori a rispettare le regole

VERSILIA — Nel 2015, cambia la disciplina in materia di requisiti igienico-sanitari delle piscine.

Con la volontà di aiutare gli imprenditori a rispettare le regole per la sicurezza della clientela.

La possibilità di realizzare banchine in manto erboso intorno alla vasca, l’autocontrollo dei parametri di balneazione, la possibilità di utilizzare siepi o sistemi di allarme al posto della doppia recinzione, la semplificazione della dotazione per il primo soccorso e le deroghe strutturali per le piscine esistenti sono tra le novità in attuazione. 

In Toscana ci sono 4mila strutture agrituristiche, il 25% del totale nazionale, quasi 200 quelle aperte in Provincia di Lucca che insieme ai B&B hanno conosciuto un vero e proprio boom negli ultimi anni.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it