Indietro

Coppia gay aggredita da una baby gang

Pugni e offese a sfondo omofobo. Il post su Facebook: "Si sono divertiti a sputarci in faccia, a dirci che gli facevamo schifo"

PISA — Offese a sfondo omofobo, sputi e botte in pieno centro a Pisa. La denuncia è di una coppia di giovani, uno di Pietrasanta.

I fatti sarebbero accaduti intorno alle 23 di giovedì 4 ottobre. I due stavano passeggiando quando sarebbero stati avvicinati da un gruppo di tre ragazzi, forse minorenni: sarebbero volate offese per il loro orientamento sessuale, poi le botte.  "Si sono divertiti a sputarci in faccia - scrive uno dei due giovani su Facebook - a dirci che gli facevamo schifo". Secondo quanto riferito, gli aggressori sarebbero italiani.

Ad avere la peggio sarebbe stato il ragazzo di Pietrasanta, colpito da un pugno che, causandogli la rottura delle lenti degli occhiali,  gli avrebbe procurato delle lesioni al volto. Il compagno, intervenuto per difenderlo, avrebbe invece riportato alcune contusioni.

Dopo l'accaduto i due sarebbero quindi finiti al pronto soccorso, per poi sporgere denuncia in caserma fornendo ai carabinieri una descrizione dei loro aggressori.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it