Indietro

Maxi evasione, assolto in appello Fabio Perini

L'imprenditore Fabio Perini, 77 anni, fondatore dell'azienda leader nella costruzione di yacht, era accusato di aver evaso il fisco per 26 milioni

FIRENZE — Fabio Perini, il fondatore di Perini navi, azienda di Viareggio leader mondiale nella costruzione di super yacht, è stato assolto in appello a Firenze, ''perché il fatto non sussiste''.

Perini, 77 anni, era accusato di evasione fiscale, quantificata in 26 milioni di euro, ed estero-vestizione. In primo grado era stato condannato a due anni dal tribunale di Lucca.

Assolto dalle stesse accuse Francesco Sarti, Cfo di Faper Group, holding creata da Perini. Sarti in primo grado aveva avuto un anno e 5 mesi. Assolti anche gli amministratori delle società lussemburghesi cui erano stati contestati gli stessi reati.

L'inchiesta che aveva portato a processo Perini risale al 2012 ed era stata condotta da guardia di finanza e procura di Lucca. La contestazione riguardava la costituzione di una società fittizia in Lussemburgo allo scopo di non pagare le tasse in Italia.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it