Indietro

Progetto bambino, sconti per le neomamme

Al via il progetto del Comune di Massarosa per dare un aiuto alle famiglie con bambini nati questo anno. Ritirate le prime tessere

MASSAROSA — ll 'progetto Bambino' diventa operativo. Sono state ritirate in farmacia a Piano di Conca le prime tessere che garantiscono alle famiglie con figli piccoli nati nell'ultimo anno di usufruire di una serie di sconti su prodotti per la prima infanzia.

Sono in tutto 81 lettere, esattamente quanti sono i bambini residenti nel Comune di Massarosa nati nell'anno in corso. Una volta arrivata la lettera si può andare in una delle due farmacie comunali (a Piano di Conca o a Corsanico) per ricevere la tessera. Proprio come ieri hanno fatto le prime due mamme a Piano di Conca.

A consegnare le prime tessere è stato il sindaco Alberto Coluccini assieme all'amministratore unico di Far.Mas. Danila Aloisi e alla direttrice la dottoressa Maria Rosaria Gennaro. 

Gli sconti applicati con la 'baby card' sono numerosi: 20% sia sui prodotti alimentari come latte, omogenizzati, merendine, pasta e biscotti, che su prodotti di largo consumo come su biberon, succhietti, tetterelle, accessori per la suzione. Saranno applicati sconti del 30% invece su tutti i prodotti per l'igiene destinati ai bambini come saponi, bagnoschiuma, shampoo, crème, talco, soluzioni fisiologiche e aspiratori nasali.

Sconto del 30% anche su tutti i prodotti elettromedicali come termometri o aerosol. Nel paniere proposto dal Comune e da Far.mas ci sono anche altri prodotti che godono di prezzi speciali come pannolini, salviette e coppette assorbilatte.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it