Indietro

La nuova stagione del Teatro dell'Olivo

Tale madre tale figlia

Attori e registi tra i più rappresentativi della scena porteranno le loro opere teatrali sul palco del teatro camaiorese

CAMAIORE — Prosegue la proficua partnership tra la Fondazione Toscana Spettacolo onlus e l'amministrazione del Comune di Camaiore, impegnate nella Stagione di Prosa 2015-2016 al Teatro dell'Olivo. 

Una programmazione che porterà a Camaiore attori e registi tra i più rappresentativi della scena nazionale: da Marco Paolini a Maria Cassi, da Amanda Sandrelli a Simona Marchini, da Stefano Artissunch a Giuseppe Pambieri e Lia Tanzi.

Inaugura la stagione, giovedì 5 novembre, lo spettacolo "Numero Primo". Un nuovo studio di Marco Paolini, che si inserisce nei suoi Album, riprendendo il filo di un racconto autobiografico a puntate cominciato con Adriatico e proseguito poi con altre storie.

Con "Grow", sabato 21 novembre, entriamo nella fiaba del teatro contemporaneo, grazie all'allestimento della giovane compagnia IF Prana. Si parte dalla storia nota e semplice di Hänsel e Gretel per arrivare alla costruzione di uno spettacolo che raccoglie e racconta un percorso iniziatico che si protrae dall'infanzia alla maturità

Ultimo appuntamento del 2015, giovedì 17 dicembre, è il divertente monologo di Maria Cassi, in scena con "Obladì Obladà". Lo spettacolo raccoglie i personaggi di venti anni di teatro dell'artista romana, cuciti insieme in un divertente susseguirsi di maschere toscane e fiorentine, per trascinare e coinvolgere il pubblico in una risata continua.

L’anno nuovo, sabato 23 gennaio, si apre con uno spettacolo tutto al femminile: "Tale madre, tale figlia", testo e regia di Laura Forti con Amanda Sandrelli ed Elena Ferri. Si racconta il rapporto di due donne, una madre e una figlia, che, mentre si preparano per uscire, condividono paure, sogni, ansie, aspettative.

Lo segue, sabato 6 febbraio, "Un borghese piccolo piccolo", adattamento teatrale tratto dal romanzo di Vincenzo Cerami. In scena due grandi interpreti del teatro, Giuseppe Pambieri e Lia Tanzi, per raccontare la storia di un uomo di provincia, ossessionato dal desiderio di “sistemare” il figlio, per garantirgli un futuro. 

Sabato 20 febbraio, ancora un adattamento teatrale, "Camera con vista", tratto dal romanzo di Edward Morgan Forster. Una commedia romantica che nasce dall'incontro tra una giovane attenta alle convenzioni della buona borghesia inglese e un ragazzo agnostico ed anticonformista, capace di vedere e percepire la realtà dietro le apparenze.

Anche quest'anno un classico molièriano, domenica 13 marzo, con "Le intellettuali", testo non troppo conosciuto del drammaturgo francese. 

Uno sguardo al melodramma, venerdì 8 aprile, con "Croce delizia... signora mia!", di e con Simona Marchini. Accompagnata al pianoforte da Paolo Restani, l’artista è in scena per raccontare le storie avvincenti di tre capolavori verdiani: Traviata, Rigoletto, Trovatore

Prosegue, infine, la collaborazione con il progetto In-Box che chiude la stagione. Giovedì 5 maggio, Teatrodilina torna all'Olivo con "Le vacanze dei signori Lagonia". Su una spiaggia due anziani signori, marito e moglie, offrono il solo racconto del loro amore spietato e dolce, a tratti dispotico e molesto, che il pubblico si trova a spiare.

Sull’onda del successo della passata stagione, proseguiranno una serie di attività formative, a riprova di quanto il teatro possa essere occasione di incontro e di aggregazione: le lezioni didattiche sugli spettacoli in programma saranno realizzate in collaborazione con l’Università di Pisa e il liceo “Galileo Chini” di Lido di Camaiore. 

Seminari e laboratori coinvolgeranno l'intera cittadinanza, con una particolare attenzione ai giovani.Si rinnova la collaborazione con il Centro Commerciale Naturale che, oltre alle agevolazioni per i propri clienti-spettatori, avrà un ruolo sempre più attivo nella promozione della stagione: dai flash-mob di performer locali alla proiezione di video, dagli aperitivi alle cene con gli artisti negli spazi del centro commerciale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it