Indietro

Salvini al concerto dei carabinieri e di Bocelli

La Banda dell'Arma si è esibita a Villa Bertelli che ha registrato il tutto esaurito. La serata è stata presentata da Emanuela Folliero

FORTE DEI MARMI — Successo per la Banda dell’Arma dei Carabinieri a Villa Bertelli. Il concerto con Andrea Bocelli ha fatto registrare il tutto esaurito. 

Gli ottantacinque orchestrali sono stati diretti dal Maestro Direttore Massimo Martinelli. 

Bocelli ha eseguiti alcuni famosi brani, fra i quali “Partirò”, concludendo con “Nessun dorma” e con l'Inno di Mameli. 

A condurre la serata è stata Emanuela Folliero, conduttrice televisiva di Rete 4. 

A fare gli onori di casa, il sindaco Bruno Murzi e il CdA di Villa Bertelli, con il presidente Ermindo Tucci.

Ospiti il ministro degli interni Matteo Salvini, il comandante generale dell’Arma dei carabinieri Giovanni Nistri, il comandante della Regione Toscana della guardia di finanza Bruno Bartoloni, il Prefetto di Lucca Leopoldo Falco, il Prefetto di Firenze Laura Lega, il Procuratore della Repubblica di Firenze Giuseppe Creazzo, il Procuratore della Repubblica di Lucca Pietro Suchan, il Questore di Lucca Maurizio Dalle Mura, il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani.  Presente anche la Principessa Mafalda di Savoia Aosta. Al termine del concerto c'è stata una standing ovation. Il presidente Tucci ha consegnato al Direttore Martinelli la riproduzione in bronzo del Cavallino di Arturo Dazzi, realizzata dalla Fonderia Del Chiaro di Pietrasanta, come omaggio di Villa Bertelli.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it