Indietro

Escursionista muore precipitando in un dirupo

L'uomo stava percorrendo il sentiero sul Monte Macina in Alta Versilia quando ha perso l'equilibrio ed ha fatto un volo di 400 metri

STAZZEMA — Giorgio Salvatori, un escursionista di 50 anni di Forte dei Marmi, ha perso la vita precipitando in un dirupo mentre percorreva il sentiero sul Monte Macina sopra Arni in Alta Versilia nel comune di Stazzema. 

Appassionato di montagna era insieme ad una sua coetanea lungo il sentiero quando ha perso l'equilibrio facendo un volo di 400 metri. Giorgio Salvadori è morto sul colpo. 

A dare l'allarme è stata la donna che si trovava con lui. Sul posto sono intervenuti i volontari del soccorso alpino di Querceta. Dopo il recupero la salma è stata trasferita con l'elicottero Pegaso 3 all'obitorio dell'ospedale Versilia. Per le indagini sono intervenuti i carabinieri di Seravezza. 

Già nel 2009 nello stesso punto ci fu un altro incidente mortale.

Giorgio Salvatori era impiegato comunale a Forte dei Marmi e volontario della Croce Verde.

"Sono veramente senza parole", ha detto il sindaco Umberto Buratti. "Mi sento solo di rivolgere il pensiero e un forte abbraccio, mio, dell'amministrazione comunale e di tutto il Comune alla moglie Carlotta e alla figlia Costanza. In un momento come questo il resto è veramente superfluo". 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it