Indietro

Assunzioni a tempo indeterminato a Pioppogatto

​Il percorso di stabilizzazione iniziato è stato realizzato da VerA insieme alle organizzazioni sindacali in attesa del passaggio ad Ato Costa

MASSAROSA — VerA S.r.l. ha assunto a tempo indeterminato 25 lavoratori. Ad annunciarlo l’amministratore delegato Alberto Corsetti e le organizzazioni sindacali al termine di un percorso iniziato nel 2012.

Nel giugno 2012 i Comuni versiliesi, proprietari dell’impianto, attraverso il CAV decisero di affidare a Versilia Ambiente S.r.l. l’impianto per lo smaltimento di rifiuti urbani di Pioppogatto dopo il fallimento gestionale di Tev-Veolia, che lo aveva abbandonato in una situazione deteriorata con 8mila tonnellate di rifiuti lasciati in giacenza e molte attrezzature in cattivo stato di manutenzione.

Oggi, in attesa di essere acquisito dal nuovo gestore unico, in accordo con l’Autorità di Ambito e le organizzazioni sindacali, l’azienda ha messo in atto un piano di stabilizzazione del personale.

La nuova gestione ha raggiunto due obiettivi: ridurre del 25% i costi dello smaltimento dei rifiuti rispetto alla gestione TEV-Veolia e assumere a tempo indeterminato 25 persone che dopo la cessazione del precedente gestore si trovarono in cassa integrazione e successivamente in mobilità.

Il percorso che ha portato a queste assunzioni è stato realizzato passo passo insieme alle organizzazioni sindacali, Ato Costa, Prefettura, Cav e Provincia di Lucca.

L’accordo che sancisce un risultato significativo dal punto di vista occupazionale, porta la firma, oltre che dell’amministratore delegato dell’azienda del segretario provinciale FP-Cgil, Michele Massari, del segretario provinciale di Uil Trasporti, Simone Marsili, del segretario regionale di Fiadel, Filippo Ferrari.

Il crono programma di stabilizzazione condiviso, ha previsto 15 assunzioni a tempo indeterminato a febbraio; 5 a marzo e altre 5 nel mese di aprile.

Un risultato positivo nella direzione della massima occupazione e della valorizzazione strategica dell’impianto di trattamento meccanico biologico dei rifiuti nell’ambito territoriale T

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it