Indietro

Peschereccio in fiamme, ma è un'esercitazione

La simulazione dell'intervento di antincendio e antinquinamento si è tenuta nel porto di Viareggio, coordinata dalla capitaneria portuale

VIAREGGIO — Un incendio a bordo di un peschereccio, con persone ustionate e lo sversamento in acqua di carburante: è la simulazione andata in scena ieri nel porto di Viareggio dove è stata svolta una articolata esercitazione antincendio ed antinquinamento

Le operazioni hanno visto la partecipazione, oltre che delle unità navali della guardia costiera di Viareggio, anche dei vigili del fuoco, del 118, dell'autorità portuale regionale e dei battelli disinquinanti, sotto il coordinamento della capitaneria viareggina

La simulazione è scattata alle 9 con il finto allarme lanciato dal comandante del peschereccio Sofa per un incendio alla sala macchine della sua imbarcazione. Immediatamente sono giunte sul posto le due motovedette della guardia costiera, oltre al personale sanitario del 118 per evacuare e fornire le prime cure alle persone ustionate, oltre ai mezzi antincendio dei vigili del fuoco per la lotta alle fiamme. Ad incendio domato, è stata inoltre simulata una falla sullo scafo del peschereccio, tale da far trafilare carburante e acque oleose di sentina nello specchio acqueo circostante. con l'intervento di una motovedetta e di un mezzo navale antinquinamento.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it