Indietro

Mancano i versamenti Iva, sequestrato uno yacht

I funzionari delle dogane hanno contestato l'infrazione dopo aver tracciato gli spostamenti dell'imbarcazione, intestata a una società straniera

VIAREGGIO — Uno yacht di lusso, intestato a una società con sede nelle Isole Vergini Britanniche, è stato sequestrato dai funzionari dell'ufficio delle dogane di Pisa, sezione operativa territoriale di Viareggio, per omesso versamento Iva.

I doganieri hanno eseguito il provvedimento preventivo in collaborazione con la guardia di finanza della sezione navale di Marina di Carrara e su richiesta della procura di Pisa, dopo aver seguito a lungo gli spostamenti dell'imbarcazione all'interno dell'area europea. Dopo un certo periodo di permanenza prolungata, infatti, l'intestazione estera decade e ai proprietari è richiesto il versamento dell'Iva doganale in relazione all'importazione. 


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it