Indietro

Fast and Furious per le strade viareggine

Rocambolesca fuga da film americano da parte di un uomo che ha anche speronato la polizia. In macchina col fuggitivo anche il figlio minorenne

VIAREGGIO — Un uomo di 37 anni di nazionalità bosniaca è stato arrestato dalla polizia e portato nel carcere di Lucca.

Ieri sera la polizia ha incrociato un'auto che ha insospettito gli agenti. La volante ha fatto inversione e ha acceso le sirene. 

L'uomo alla guida, accanto a lui il figlio di 15 anni, ha accelerato e tentato la fuga. L'inseguimento, che ha ricordato quelli che si vedono nei film americani, con tanto di speronamento, è avvenuto nel quartiere Migliarina.

Gli agenti hanno affiancato i fuggitivi che hanno speronato la volante. Nonostante questo la polizia è riuscita a bloccare la vettura dei fuggiaschi.

I due sono però fuggiti nei campi. La corsa è durata poco e padre e figlio sono stati bloccati.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato portato in carcere a Lucca. Per lui le accuse sono resistenza aggravata, lesioni e violenza a pubblico ufficiale, porto abusivo di arma e possesso ingiustificato di oggetti contundenti.

Il figlio è stato invece affidato alla madre.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it