Indietro

Scomparso il Gesù bambino nero

Il Gesù bambino rubato

Rubato dal presepe del Comune di Viareggio la statuina che aveva suscitato tante polemiche. Il sindaco: "Dopo quello bianco, fregato pure questo"

VIAREGGIO — Dopo le polemiche, il furto. Nel corso della notte, ignori hanno rubato il bambinello nero che faceva parte del presepe allestito dal Comune in piazza Mazzini. Già, proprio quello al centro di molte polemiche, in gran parte provocate dal fatto che mentre la statuina scelta per la sacra famiglia era quella di un bambino di colore, quelle della madre Maria e del padre putativo Giuseppe erano di un uomo e di una donna bianchi.

Stamattina, la scoperta che qualcuno, nella notte, aveva tagliato la testa al toro trafugando la statuina del Gesù bambino nero. Ad annunciarlo via Facebook è stato il sindaco Giorgio Del Ghingaro. "Non ci crederete - ha scritto il primo cittadino - dopo quello bianco, si sono rubati anche Gesù bambino nero".

In passato era già capitato che qualcuno si impossessasse della statuina situata al centro del presepe comunale. La giunta comunale aveva sperato che il Gesù di colore potesse funzionare da deterrente ma, a quanto pare, l'idea non ha funzionato.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it