Indietro

Morta di meningite, "Non abbassare la guardia"

L'assessore alla salute Stefania Saccardi commenta così il decesso della donna di 46 ani per meningococco C avvenuto all'ospedale Versilia

FIRENZE — "Il 2018 purtroppo si apre con un decesso: un segno ulteriore di come sia necessario continuare a non abbassare la guardia". Così l'assessore regionale alla salute della Toscana, Stefania Saccardi, sulla morte per meningite di una 46enne ieri all'ospedale Versilia. 

L'assessore ricorda che nel 2017, proprio grazie alla campagna di vaccinazione straordinaria avviata dalla Regione, campagna che è stata prorogata nei giorni scorsi fino al 31 dicembre 2018, non sono stati registrati decessi per meningite in Toscana. E anche i casi registrati (15 dei quali 9 di tipo C) sono stati più che dimezzati rispetto al 2016, quando furono 40 (30 per il tipo C), di cui sette mortali. Numeri che confermano la bontà, conclude Saccardi, del "grande sforzo che abbiamo fatto negli ultimi anni per spingere il maggior numero di persone a vaccinarsi" contro il meningococco di tipo C. 

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it