Indietro

A12, due poliziotti salvano un Collie ferito

Il Collie Bach insieme ai poliziotti che l'hanno salvato
Il Collie Bach insieme ai poliziotti che l'hanno salvato

Fuggito da casa per paura del temporale. S'è rotto un'anca cadendo in una scarpata, risalito in autostrada si è accasciato in corsia di sorpasso

CARRARA — Ieri sera Bach, un Collie di 7 anni, è stato salvato dalla Polizia Stradale di Lucca mentre vagava lungo l'autostrada A12 a Carrara, dopo essere scappato da casa per paura del temporale, abbattutosi con violenza nella città carrarina. 

Il cane era precipitato in una scarpata e, nonostante l’anca rotta e il fango addosso, si era trascinato fino all’autostrada. La bestiola, ferita e disorientata dal trambusto e dai fari delle auto, si è accasciata sulla corsia di sorpasso vicino al guard-rail, tra la sorpresa degli automobilisti che, allarmati, hanno chiesto aiuto alla Centrale Operativa della Polstrada. 

Lì vicino c’era una pattuglia della Sottosezione di Viareggio, che è riuscita ad arrivare prima che accadesse il peggio. Uno degli agenti è sceso dall'auto per fare da scudo a Bach, rallentando con le torce il traffico e segnalando il pericolo a tutti quelli che arrivavano. L’altro, cogliendo l’attimo in cui non passava nessuno, è balzato fino al guard-rail, riuscendo a prendere in braccio il cane e a portarlo via.

Bach era bagnato fradicio per la pioggia battente e, per tale motivo, è stato adagiato sui sedili dell’auto dai poliziotti, che lo hanno asciugato e riscaldato, avvolgendolo prima in una coperta termica e poi in plaid di lana, facendo una corsa in caserma dove stava per arrivare l’ambulanza. 

Ora il Collie si trova in una clinica a Genova, dove sta ricevendo le cure del veterinario e dell'affezionato proprietario, che è in attesa di poter riportare presto a casa il suo amico a quattro zampe.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it